Ven, 24 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Piazza Affari chiude positiva

Bene Enel, Poste ed Interpump. Male il comparto bancario

Piazza Affari strappa un segno più in chiusura. L’indice Ftse Mib segna un progresso dello 0,23% in area 25.284 punti in una giornata dove Wall Street tocca nuovamente i massimi storici.

Tra i titoli del paniere principale spicca Buzzi Unicem che ha svettato in alto con un balzo del 2,88% a quota 22,51 euro. Bene anche Poste Italiane e Interpump con rialzi intorno all’1,4%. Acquisti anche su ENEL che porta a casa un +1,55% sopra il muro degli 8 euro.

Giù invece ENI (-0,97% a 10,17 euro) e Stellantis (-0,82%) alla vigilia dell’EV Day 2021 durante il quale il ceo Carlos Tavares svelerà i dettagli della strategia sull’elettrico del gruppo. Sotto pressione anche oggi il settore bancario con i tassi dei Treasury Usa scesi ai minimi a quattro mesi. Unicredit è stata la peggiore con -1,56% in area 9,746 euro. Calo di oltre l’1% per Banco BPM.

Infine, ennesima seduta difficile per Telecom Italia che segna -1,88%. A pesare sono ancora i timori legati al lento iter verso la creazione di una rete unica in banda larga.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/Mourad Balti Touati

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus tv, cosa cambia con il nuovo digitale terrestre
I nuovi bonus si chiamano Rottamazione Tv e Tv-decoder In vista del …
Asta record per la Porsche 928 di Tom Cruise
Venduta per 1.980 mila dollari, è record mondiale È stato raggiunto il …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: