Sab, 25 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Fronte anti-Covid, Pfizer chiederà presto l’autorizzazione per la terza dose

A Tokyo la torcia olimpica è arrivata in città ma la cerimonia è avvenuta in uno stadio vuoto. Pubblicata la nuova mappa dell’Ecdc

Pfizer e BioNTech hanno annunciato che nelle prossime settimane chiederanno alle autorità regolatorie l’autorizzazione per la terza dose del vaccino anti Covid. La mossa arriva dopo i dati iniziali definiti “incoraggianti” di un sperimentazione clinica, i quali hanno mostrato che una terza iniezione aumenta il livello degli anticorpi da cinque a 10 volte contro il ceppo originario e la variante Beta rispetto alle prime due dosi. Le case farmaceutiche prevedono di pubblicare presto altri dati definitivi. 

La torcia olimpica è arrivata a Tokyo per una cerimonia in uno stadio vuoto, dopo la decisione delle autorità giapponesi e degli organizzatori dei Giochi di bandire gli spettatori da numerosi luoghi a causa del Covid. A due settimane dalla cerimonia di apertura, in programma il 23 luglio, la fiamma olimpica è stata portata sul palco in una lanterna e consegnata simbolicamente a Yuriko Koike, la governatrice di Tokyo, sotto la pioggia.

La Spagna e il Portogallo sono le uniche regioni in Europa a essere classificate come zone rosse dell’Ecdc, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, che ha pubblicato la nuova mappa con i colori dei Paesi dell’Unione europea. Vuol dire che nelle ultime due settimane hanno avuto un aumento dei contagi compreso tra 75 e 200 casi ogni 100 mila abitanti e un tasso di positività superiore al 4% oppure contagi tra 200 e 500 ogni 100 mila persone.

Cipro invece è in rosso scuro, colore che indica un incremento dei contagi superiore ai 500 ogni 100 mila abitanti.

La situazione dell’Italia è rimasta invariata rispetto al precedente aggiornamento: tutte le zone sono in verde, indice che i contagi sono meno di 50 su 100 mila abitanti con un tasso di positività minore al 4%.

Anche nel resto dell’Ue la maggior parte delle zone sono verdi, a parte l’Irlanda (arancione), alcune zone della Grecia come la provincia di Atene, e i Paesi Bassi. Anche nei Paesi scandinavi si registrano alcune zone arancioni.

In Italia sono state superate le 56 milioni di somministrazioni di vaccino. Lo riporta l’aggiornamento del report dei vaccini del Governo. Il totale delle persone vaccinate con due dosi ammonta a 22,4 milioni: si tratta del 41,6% della popolazione over 12. In vista della finale degli Europei il ministro della Salute, Roberto Speranza, invita alla cautela: «Andate in piazza ma con le mascherine».

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: JUSTIN TALLIS / AFP

Ti potrebbe interessare anche:

Record al femminile, Frida Khalo in asta a 30 milioni
L'ultima opera in asta da Sotheby's a New York L'ultimo autoritratto realizzato …
Smartphone usati, il mercato vale 1,4 miliardi di euro
La compravendita di seconda mano nel settore dell'elettronica genera un business da …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: