Ven, 30 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Israele, Netanyahu lascia la residenza da premier

Bennett il prossimo inquilino

L’ormai ex primo ministro israeliano Benjamin Neatanyahu ha lasciato definitivamente questa notte la residenza da premier a Gerusalemme, dopo aver perso le elezioni a favore di Naftali Bennett (leggi qui). È partito poco dopo la mezzanotte, quindi dopo la scadenza concordata.

Netanyahu è rimasto in carica più a lungo di qualsiasi altro primo ministro nella storia di Israele e il suo mandato si è protratto anche quando ha dovuto rispondere di accuse di frode, corruzione e millantato credito.

Dopo quattro tornate elettorali in meno di due anni che hanno spaccato il Paese, il nazionalista di destra Naftali Bennett ha giurato il 13 giugno a capo di un’ampia coalizione, spodestandolo.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Deloitte, il calcio europeo ha perso quattro miliardi di ricavi
La più colpita è la Serie A Il 2020 è stato un …
Ferrari, venduta all’asta la più costosa di sempre
È un rarissimo esemplare di F40 blu dell'89 L'influencer britannico Sam Moores, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: