Ven, 06 Agosto
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Renault, De Meo: “aiuti per chi produce green”

L’Ad del Gruppo auspica la creazione di zone franche verdi

Luca De Meo, presidente e amministratore delegato del Gruppo Renault, ha incontrato oggi i giornalisti durante una visita presso la sede della Renault in Italia. Il Ceo del gruppo ha sottolineato la necessità di aiuti economici per le case automobilistiche che producono auto green, che vadano a sommarsi agli incentivi per l’acquisto di queste vetture, e ha auspicato la creazione di zone franche verdi con riduzioni delle tasse di produzione e degli oneri sociali per le case automobilistiche che investono in mobilità green e i nuovi standard sulle emissioni di CO2 che sono all’esame della Commissione europea.

De Meo ha sottolineato che gli incentivi per l’acquisto di vetture elettriche e ibride plug in sicuramente possono agevolare per creare la domanda. Ma per far riprendere il mercato dell’auto, secondo De Meo, bisogna lavorare anche sull’usato svecchiando il parco auto circolante facendo passare chi ha auto euro 2 o euro 3 a vetture, anche usate, euro 6. «La creazione di zone franche verdi con riduzioni delle tasse di produzione e degli oneri sociali – ha detto – sarebbe una soluzione abbastanza intelligente per accelerare la trasformazione in alcuni settori».

Tra le speranze espresse da De Meo c’è quella che le tecnologie ibride siano salvaguardate perché è impossibile al momento prevedere se per il 2035 il costo delle auto elettriche sarà sceso abbastanza da consentirne l’accesso a tutti.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Green pass, via libera del Cdm. Obbligatorio per i trasporti tra Regioni dal 1 settembre
Esentati dal certificato verde i clienti degli alberghi che vogliono usufruire dei …
Bonus affitti, ecco fino a quando si può richiedere
L'agevolazione è limitata ai Comuni ad alta tensione abitativa Il bonus affitti …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: