Mer, 27 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Cassa integrazione, le novità del mese

Le imprese possono richiederla fino al 31 dicembre

Il DL Sostegni Bis ha introdotto alcune novità per quanto riguarda la cassa integrazione straordinaria, in primis quella che permette ai datori di lavoro di farne domanda dal primo luglio fino al 31 dicembre di quest’anno.

Per poter presentare domanda occorre dimostrare di aver avuto una riduzione di fatturato del 50% nei primi 6 mesi dell’anno in corso rispetto allo stesso periodo del 2019. Sono escluse dal vincolo temporale le imprese che possono accedere all’assegno ordinario FIS e alla Cig in deroga.

La nuova cassa integrazione straordinaria non può essere a zero ore, non intacca il monte ore di CIG ordinaria a disposizione delle imprese e può essere della durata temporale massima di 26 settimane. Rispetto alla CIG ordinaria la straordinaria prevede una riduzione massima delle ore lavorative dell’80% e in rari casi del 90%.

Durante la Cig straordinaria il lavoratore non è licenziabile e la sua retribuzione resta pari al 70% di quanto gli spetterebbe normalmente. Inoltre non sono previsti i massimali della cig ordinaria, il contributo addizionale mentre invece è prevista la contribuzione figurativa.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Nokia cavalca l’onda della nostalgia e rilancia il 6310
A 20 anni dal debutto tornano il lettore Mp3 e Snake. L'azienda: …
Bonus terme, si parte: dopo la prenotazione 60 giorni per usufruirne
L'elenco delle strutture valide sul sito di Invitalia e del ministero Il …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: