Lun, 27 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Piazza Affari chiude in calo

Settori oil e auto al tappeto, male ancora le banche

Giovedì nero per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib ha chiuso le contrattazioni con un ribasso dell’1,27% scivolando sotto la soglia dei 25 mila punti a 24.875 punti. Tra i titoli del paniere principale, male i titoli del comparto oil (-1,77% Tenaris, -1,76% Saipem e -1,14% ENI).

In affanno anche l’automotive con -2,36% per Ferrari e -1,43% per Stellantis. Male oggi anche Atlantia che perde l’1,67% sotto i 15 euro.

Ennesima seduta difficile per le banche con cali superiori all’1% per Intesa e Unicredit.

Tra i pochi segni più si sono distinte Amplifon con un +1,1% e Diasorin con un +0,4%.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/JENNIFER LORENZINI

Ti potrebbe interessare anche:

Bollette, rincari di almeno il 20% nonostante l’intervento del Governo
Il Governo ha stanziato 2,5 miliardi per eliminare i costi relativi agli …
La casa più sottile di Londra è in vendita per circa un milione di euro
Si trova a West London ed è larga solo quattro metri È …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: