Sab, 31 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

GoBeyond, il concorso per startup da 40 mila euro

Al via la quinta edizione, c’è tempo fino al 31 ottobre per partecipare

Torna per la quinta edizione GoBeyond, il programma di Sisal nato per supportare l’ecosistema dell’innovazione e delle startup a impatto sociale. C’è tempo fino al 31 ottobre 2021 per presentare la propria candidatura, descrivendo il progetto e il team di lavoro, il marketing plan e presentando un video che metta in luce l’idea innovativa.

La competizione nell’edizione 2021 passerà attraverso un percorso di accelerazione dedicato alle startup al femminile e, a partire dal 2022, sarà creato un hub digitale in collaborazione con Feltrinelli Education per sviluppare il mindset per creare nuovi imprenditori e imprenditrici sostenibili a vocazione sociale.

Ai candidati di quest’anno è chiesto di proporre un’idea che rientri o nella categoria “per un futuro più sostenibile” o in quella “per un Paese tecnologico e digitale”. Nel primo caso i candidati dovranno proporre idee volte a risolvere problematiche della società e del territorio che abbiano un impatto positivo per la comunità. Nel secondo, i progetti dovranno avere una natura altamente tecnologica con cui semplificare la vita delle persone e contribuire al miglioramento della società.

Per il miglior progetto di ciascuna categoria è previsto un finanziamento di 40 mila euro, oltre a un percorso di advisory offerto dai partner di GoBeyond: Italian Tech – la nuova piattaforma di innovazione del Gruppo Gedi, Osservatori Digital Innovation – Politecnico di Milano, Google, frog, Roland Berger, Brunswick, K&L Gates, Angels4Women, Aruba.it, Mamacrowd, SheTech e Impact Hub Società Benefit.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Harry Potter la pietra filosofale battuto all’asta per 80 mila sterline
Si tratta di una prima edizione storica, firmata Una prima edizione firmata …
Bollo auto, dal 20 agosto parte cancellazione arretrati
Vale per tutti coloro che hanno cartelle esattoriali sotto i cinque mila …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: