Mer, 27 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Richemont, ricavi raddoppiati nel secondo trimestre 2021

Il fatturato del gruppo è progredito su base annua del 129% portandosi fino a 4,4 miliardi di euro. Gli affari sono migliorati ovunque in giro per il mondo, in particolare nelle regioni Americhe, Giappone e Medio Oriente/Africa

Ricavi raddoppiati per il gigante del lusso Richemont. La holding, che riunisce importanti marchi come Cartier, quotata alla Borsa di Zurigo, ha chiuso il secondo trimestre del 2021 con ricavi pari a 4,4 miliardi di euro, in aumento del 129% rispetto allo stesso periodo del 2020 e del 22% rispetto al 2019. Tutto questo dopo un anno pesantemente penalizzato dalla pandemia. 

Il segmento della gioielleria ha vissuto un incremento del 142% a 2,5 miliardi, sulla falsariga di quello dell’orologeria (+143% a 849 milioni). La distribuzione online ha visto un boom dell’86% a 637 milioni. Si tratta di risultati superiori a quanto ipotizzato dagli esperti contattati dall’agenzia finanziaria AWP.

Le vendite sono aumentate in ogni parte del mondo ma le Americhe hanno generato la performance regionale più forte un balzo del 276% trainate da una forte domanda locale, seguite da Medio Oriente e Africa con vendite in aumento del 154%.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: REUTERS/Regis Duvignau

Ti potrebbe interessare anche:

Nokia cavalca l’onda della nostalgia e rilancia il 6310
A 20 anni dal debutto tornano il lettore Mp3 e Snake. L'azienda: …
Bonus terme, si parte: dopo la prenotazione 60 giorni per usufruirne
L'elenco delle strutture valide sul sito di Invitalia e del ministero Il …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: