Mar, 27 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Usa, crollano i rendimenti Treasuries per paura del Covid

I tassi decennali bucano anche la soglia dell’1,25%, fino a capitolare sotto quota 1,21%, al minimo in cinque mesi

La paura del Covid torna ad azzannare i rendimenti Treasuries. I tassi decennali Usa crollano al minimo in cinque mesi, bucando anche la soglia dell’1,25%, fino a capitolare sotto quota 1,21%. Quelli trentennali si allontanano ulteriormente dalla soglia del 2%, perdendo 9 punti all’1,84%.

I tassi riflettono il timore che la crescita dell’economia, appena rimbalzata in tutto il mondo sulla scia delle campagne di vaccinazioni, venga frenata da eventuali possibili nuove misure di restrizione, sulla scia del nuovo balzo di casi Covid-19 negli Stati Uniti. I contagi qui sono tornati a salire questo mese, a causa del diffondersi della variante Delta tra i non vaccinati. Stando ai dati del CDC, nei 7 giorni terminati venerdì scorso, gli Stati Uniti hanno fatto fronte a una media di quasi 30.000 nuovi casi al giorno, in deciso rialzo rispetto alla media di 11.000 nuovi casi al giorno di giugno.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/Olivier Douliery / POOL

Ti potrebbe interessare anche:

Fmi, l’Italia cresce più della Germania: in rialzo le stime sul Pil
+4,9% nel 2021 e +4,2% nel 2022 ma attenzione alle varianti del …
Risparmio gestito, la raccolta ammonta a 47 mld nel primo semestre 2021
Il patrimonio gestito sfonda il muro dei 2.500 miliardi. A trainare i …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: