Mar, 27 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Johnson & Johnson, battono le stime utili e fatturato nel secondo trimestre 2021

Il colosso prevede vendite globali vaccini anti-Covid per $2,5 miliardi nel 2021. Rivista al rialzo la guidance nell’intero anno

Utili e fatturato migliori delle attese nel secondo trimestre del 2021 per Johnson & Johnson. L’utile per azione adjusted si è attestato a $2,48, meglio dei $2,27 per azione attesi. Il fatturato è stato pari a $23,31 miliardi, rispetto ai $22,21 miliardi attesi.

La divisione farmaceutica ha generato nel secondo trimestre un fatturato di $12,59 miliardi, in crescita del 17,2% su base annua. Il colosso prevede una vendita globale del suo vaccino Covid-19 per un valore di $2,5 miliardi per quest’anno. L’utile per azione adjusted si è attestato a $2,48, meglio dei $2,27 per azione attesi. Il fatturato è stato pari a $23,31 miliardi, rispetto ai $22,21 miliardi attesi.

Il gigante ha rivisto al rialzo l’outlook sugli utili e sul fatturato dell’intero anno, prevedendo ora utili per un valore compreso tra $9,50 e $9,60, rispetto al range precedentemente atteso compreso tra $9,30 e $9,45 per azione. Il fatturato è atteso a un valore compreso tra $92,5 miliardi e $93,3 miliardi, rispetto al precedente range tra $89,3 miliardi e $90,3 miliardi.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: JUSTIN TALLIS / AFP

Ti potrebbe interessare anche:

Fmi, l’Italia cresce più della Germania: in rialzo le stime sul Pil
+4,9% nel 2021 e +4,2% nel 2022 ma attenzione alle varianti del …
Risparmio gestito, la raccolta ammonta a 47 mld nel primo semestre 2021
Il patrimonio gestito sfonda il muro dei 2.500 miliardi. A trainare i …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: