Mer, 08 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Tesla, siglato accordo con BHP per la fornitura di nichel

E’ la materia prima, utilizzata per la costruzione delle batterie EV e verrà estratta da una delle miniere situate nell’Australia occidentale, Nickel West

Tesla rafforza la sua posizione di leadership nel mercato delle auto elettriche: ha raggiunto un accordo con BHP Billiton per la fornitura di nichel, utilizzato per la costruzione delle batterie EV.

Il colosso australiano dell’estrazione di minerali ha annunciato che fornirà al gruppo guidato da Elon Musk la materia prima prendendola da una delle sue miniere situate nella parte occidentale del Paese, Nickel West. «Si stima che la domanda di nickel per le batterie crescerà di oltre il 500% nel corso del prossimo decennio, in gran parte per sostenere la crescente domanda globale per i veicoli elettrici», ha commentato il responsabile della divisione commerciale di BHP Vandita Pant, in una nota.

Sebbene non si conoscano i termini finanziari dell’accordo a giugno Tesla aveva dichiarato l’intenzione di spendere più di un miliardo di dollari l’anno per le materie prime necessarie alle batterie, attingendo alle risorse minerarie dell’Australia.

Grazie a questa notizia il titolo di BHP Billiton balza del 3% alla borsa di Sidney.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/JOHN G. MABANGLO

Ti potrebbe interessare anche:

Usa, vendute all’asta spada e pistole di Napoleone
Un ignoto acquirenti ha comprato il lotto al telefono per oltre 2,8 …
Confesercenti, in arrivo tredicesime più ricche ma molti soldi finiscono nel cassetto
Meno regali quest'anno e più soldi risparmiati in vista dei rincari del …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: