Gio, 23 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Fronte anti-Covid, la Meloni si è vaccinata a Roma. Immunizzati oltre 30 milioni di italiani

Al Sud si registra la maggior crescita di ricoveri ordinari ed in terapie intensive. In Indonesia muoiono oltre 100 bambini a settimana per il virus

Giorgia Meloni si è sottoposta in mattina alla prima dose del vaccino anti-covid, a Roma presso l’INMI Lazzaro Spallanzani. Lo rende noto il suo staff. Il presidente di Fratelli d’Italia aveva già prenotato nel mese di giugno ma a causa di impegni, legati al ruolo di presidente dei Conservatori e riformisti europei, aveva dovuto rimandare l’appuntamento per la somministrazione del vaccino.

Sono 30.119.047 gli italiani che hanno completato il ciclo vaccinale con entrambe le dosi. Il dato, aggiornato alle 6 di questa mattina, è riportato nel sito del Governo dal quale emerge che la percentuale della popolazione vaccinabile (over 12) che è immunizzata contro il Covid è del 55,77%. Complessivamente, dall’inizio della campagna vaccinale sono state somministrate 65.315.438 dosi e alle Regioni ne sono state consegnate 68.748.321. Dunque nei frigoriferi regionali ci sono oltre 3,4 milioni di dosi.

Sono Sardegna e Sicilia le due Regioni che vedono la maggiore crescita della percentuale di occupazione di terapie intensive da parte di pazienti Covid, entrambe arrivate al 5% in pochi giorni a fronte di una media nazionale del 2%, mentre Calabria, Campania e Sicilia, rispettivamente con il 6%, il 5% e il 7%, sono le Regioni che hanno una percentuale maggiore di posti letto in reparto occupati da pazienti Covid, a fronte di una media nazionale del 3%. A dirlo è il monitoraggio dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali.

Oltre 100 bambini a settimana sono morti questo mese in Indonesia a causa del Coronavirus, il tasso più elevato al mondo. Lo riporta il New York Times, sottolineando che molte delle vittime avevano meno di cinque anni. Questi decessi, commentano i medici, sfidano la teoria secondo cui i bambini corrono un rischio minimo in pandemia. Le loro morti coincidono con la più grave ondata di infezioni registrata nel Paese dall’inizio della crisi, che viene alimentata soprattutto dalla variante Delta.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ASKANEWS

Ti potrebbe interessare anche:

Fed, niente tapering ma solo per ora. Tassi fermi, confermato l’acquisto di titoli
Se i progressi continueranno come previsto, un rallentamento è nell’ordine delle cose …
Sotheby’s, valutato 30 milioni di dollari un dipinto di Frida Kahlo
Potrebbe diventare l'opera latinoamericana più preziosa nella storia delle vendite pubbliche Un …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: