Gio, 23 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Piazza Affari chiude in timido rialzo

Impennata dei titoli oil, bene anche le banche

Piazza Affari chiude con fatica in rialzo con l’indice Ftse Mib che, dopo un avvio debole, segna un timido +0,68% a 25.296 punti.

Questa settimana da monitorare l’intensa stagione delle trimestrali societarie che entra nel vivo anche in Italia con ben 25 titoli del Ftse Mib che diffonderanno i conti del secondo trimestre. In particolare giovedì appuntamento con i conti trimestrali per ben 14 blue chip, tra cui le big Eni, Enel e Unicredit.

Tra i singoli titoli di Piazza Affari si segnalano oggi i prepotenti rialzi dei titoli oil. Tenaris (+2,88% in area 8,784 euro) e Saipem con +3,7% sono stati i migliori di giornata sul Ftse Mib. Molto bene anche ENI che segna oltre +2% circa a 9,866 euro.

In affanno invece Diasorin (-1,97%) che settimana scorsa era stato uno dei titoli migliori. In forte ribasso anche Inwit con -3,4%. Tra le banche bene Intesa con +2,3% a a 2,3375 euro e Unicredit (+1,69%).

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/Mourad Balti Touati

Ti potrebbe interessare anche:

Fed, niente tapering ma solo per ora. Tassi fermi, confermato l’acquisto di titoli
Se i progressi continueranno come previsto, un rallentamento è nell’ordine delle cose …
Sotheby’s, valutato 30 milioni di dollari un dipinto di Frida Kahlo
Potrebbe diventare l'opera latinoamericana più preziosa nella storia delle vendite pubbliche Un …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: