Sab, 18 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Criptovalute, nuovo calo del Bitcoin dopo la smentita di Amazon

Il colosso dell’e-commerce ha negato un suo presunto interesse a entrare nel mondo delle criptovalute, magari accettandole come strumenti di pagamento

E’ stata solo una fiammata temporanea, ora il dietrofront: dopo essere balzato fin oltre $39.000, rivedendo per qualche istante anche la soglia di $40.000, il Bitcoin ha fatto una brusca frenata ed ora cede il 3,42% a $37.089.

A pesare è stata la smentita di Amazon sui rumors riguardo ad un presunto interesse a entrare nel mondo delle criptovalute, magari accettandole come strumenti di pagamento. Tutto è iniziato con la pubblicazione di un annuncio di lavoro con cui il colosso dell’e-commerce, fondato da Jeff Bezos, ha confermato di essere alla ricerca di un esperto di Blockchain e di valute digitali, che potesse lavorare nella sua divisione di pagamenti (guarda qui).

Ma ora è arrivata la smentita. «Le speculazioni su nostri piani specifici per le criptovalute non sono vere – ha detto un portavoce di Amazon a Coindesk, attraverso una email. – Rimaniamo focalizzati sull’esplorazione di cosa ciò potrebbe significare per i clienti che fanno shopping su Amazon».

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/WALLACE WOON

Ti potrebbe interessare anche:

Cgia, 176 mila imprese a rischio usura
Una impresa su tre di quelle in sofferenza segnalate come insolventi si …
Cgil, indice di disoccupazione sostanziale al 14,5%
I dati del 2020 si riferiscono a 3,9 milioni di persone L'indice …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: