Sab, 25 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Dazn, Tim rivede i target 2022-2023

Ricavi più alti grazie alla piattaforma streaming

In seguito all’accordo stretto con la piattaforma di streaming Dazn, Tim ha aggiornato i propri target finanziari, tenendo conto anche del ritardato avvio della seconda fase delle misure governative di sostegno alla digitalizzazione e delle relative implicazioni per il contesto competitivo.

Tim prevede che l’accordo di distribuzione con Dazn porti ad un incremento dei ricavi già nel 2021 e pertanto che si verificherà un’accelerazione della crescita prevista per ricavi ed Ebitda domestici e di gruppo nel 2022-2023.

Grazie all’accordo Tim-Dazn e all’intesa con Mediaset Infinity, anche TimVision ha lanciato un’offerta per il calcio a partire dalla prossima stagione, comprendendo Serie A, Champions League, Serie B e il calcio internazionale.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

GUARDA LA PUNTATA DI BUSINESS SPORT 24

Ti potrebbe interessare anche:

Germania, l’economia sotto Angela Merkel
Ecco come si è mossa la Germania nei 16 anni di Governo …
Alitalia, paga solo 50% stipendi
Il resto arriva dopo gara marchio I commissari Gabriele Fava, Giuseppe Leogrande …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: