Mar, 28 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Amazon, il bilancio delude le attese. Il titolo crolla a Wall Street

Il fatturato si è attestato a $113,08 miliardi, al di sotto dei $115,2 miliardi previsti. E’ peggiore delle attese per la prima volta in tre anni

Il bilancio trimestrale di Amazon delude le attese: il fatturato è peggiore delle attese per la prima volta in tre anni e la guidance è debole. In particolare il fatturato si è attestato a $113,08 miliardi, al di sotto dei $115,2 miliardi attesi dal consensus degli analisti intervistati da Refinitiv.

La crescita del giro d’affari è stata pari a +27% su base annua, in forte rallentamento rispetto al tasso di crescita pari a +41% del fatturato del secondo trimestre del 2020. Il boom delle vendite era stato provocato dalle varie misure di restrizione e lockdown che tutti i Governi all’epoca avevano varato e hanno costretto molte persone, chiuse in casa, a fare shopping online.

L’utile per azione di Amazon è stato pari a $15,12 nel secondo trimestre, meglio dei $12,30 per azione attesi.

Per il terzo trimestre il colosso dell’e-commerce prevede un fatturato compreso tra $106 e $112 miliardi, dunque in crescita tra il 10% e il 16% su base annua, decisamente al di sotto dei $119,2 miliardi previsti dagli analisti.

Il titolo è crollato fino oltre -7% nelle contrattazioni dell’afterhours di Wall Street, a seguito della comunicazione dei conti del secondo trimestre

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/FRIEDEMANN VOGEL

Ti potrebbe interessare anche:

Crisi benzina Gb, salgono i prezzi ai distributori: record della benzina da 8 anni
I prezzi potrebbero aumentare ancora. Alcuni gestori già speculano sulla situazione La …
Covid, il Giappone revoca lo stato d’emergenza
Von der Leyen: "donate all'Albania 430 mila dosi". Sanofi blocca la produzione …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: