Gio, 23 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Harry Potter la pietra filosofale battuto all’asta per 80 mila sterline

Si tratta di una prima edizione storica, firmata

Una prima edizione firmata di Harry Potter e la pietra filosofale è stata venduta all’asta per 80 mila sterline.

Un’asta da record con un prezzo da capogiro, considerato che il libro doveva essere inizialmente venduto a un prezzo compreso tra le 20 e le 30 mila sterline.

La copia in oggetto è stata acquistata per la prima volta a Nottingham nel 1997 ed è stata una delle 500 copie con copertina rigida che J.K.Rowling ha firmato quell’anno.

Di questo gruppo di 500 libri cartonati ne sono rimasti intatti solo 200, perché molti sono stati donati alle biblioteche o danneggiati in modo irreparabile.

C’è di più: ad accrescere il valore della copia, una serie di refusi ed errori, che la rendono un oggetto da collezione unico per i fan accaniti di Harry Potter. Un altro fattore che ha contribuito al rialzo del prezzo è stato poi, come già accennato prima, il fatto che, con quest’anno, sono passati esattamente 20 anni dall’uscita nelle sale dell’adattamento cinematografico, commercializzato dalla Warner Bros. con uscite speciali e nuovi contenuti.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Fed, niente tapering ma solo per ora. Tassi fermi, confermato l’acquisto di titoli
Se i progressi continueranno come previsto, un rallentamento è nell’ordine delle cose …
Sotheby’s, valutato 30 milioni di dollari un dipinto di Frida Kahlo
Potrebbe diventare l'opera latinoamericana più preziosa nella storia delle vendite pubbliche Un …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: