Sab, 25 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Covid, attacco hacker al Ced della Regione Lazio

Unità crisi: “tutti i sistemi disattivati, vaccinazioni a rischio rallentamenti”

L’Unità di crisi Covid 19 della Regione Lazio ha lanciato l’allarme su un potente attacco hacker in corso al ced regionale. È stato comunicato che i sistemi sono tutti disattivati compresi quelli del portale Salute Lazio e della rete vaccinale. «Sono in corso tutte le operazioni di difesa e di verifica per evitare il protrarsi dei disservizi. Le operazioni relative alla vaccinazioni potranno subire dei rallentamenti. Ci scusiamo per il disagio indipendente dalla nostra volontà», ha comunicato l’Unità crisi.

L’assessore regionale alla Sanità Alessio d’Amato ha spiegato che si tratta di un attacco senza precedenti per il sistema informatico della Regione, un attacco “molto potente e molto grave“. Potrebbero subire rallentamenti le procedure di registrazione.

È presto per dire se dietro l’attacco ci siano i No Vax. Sono state avvisate le forze dell’ordine e la polizia postale.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Germania, l’economia sotto Angela Merkel
Ecco come si è mossa la Germania nei 16 anni di Governo …
Alitalia, paga solo 50% stipendi
Il resto arriva dopo gara marchio I commissari Gabriele Fava, Giuseppe Leogrande …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: