Sab, 18 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

HSBC, i conti semestrali battono le attese. Ripristinato il pagamento dei dividendi

L’utile ante imposte del gigante bancario per la prima metà dell’anno è stato pari a 10,8 miliardi di dollari, più del doppio della performance dello stesso periodo dell’anno scorso

Sono forti i risultati semestrali per Hsbc, uno dei più grandi gruppi bancari del mondo. L’utile ante imposte è stato pari a 10,8 miliardi di dollari, più del doppio della performance dello stesso periodo dell’anno scorso e oltre la stima del consenso degli analisti raccolto dalla banca a 9,45 miliardi.

L’utile netto si è attestato a 7,27 miliardi dagli 1,98 miliardi dello stesso periodo del 2020. I ricavi sono diminuiti del 4% a causa del contesto di bassi tassi di interesse, specialmente in Asia e della performance più debole della sua investment bank rispetto al forte primo semestre dello scorso anno.

Grazie alla ripresa economica nei suoi due maggiori mercati, Hong Kong e Gran Bretagna, Hsbc ha ripristinato il pagamento dei dividendi, ha segnalato pagamenti più elevati in futuro e ha rilasciato 700 milioni di dollari che erano stati accantonati per coprire potenziali crediti inesigibili. 

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/FACUNDO ARRIZABALAGA

Ti potrebbe interessare anche:

Cgia, 176 mila imprese a rischio usura
Una impresa su tre di quelle in sofferenza segnalate come insolventi si …
Cgil, indice di disoccupazione sostanziale al 14,5%
I dati del 2020 si riferiscono a 3,9 milioni di persone L'indice …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: