Lun, 27 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Gragnano, arriva la pasta tracciata in blockchain

Grazie a un QR Code si potrà accedere a tutte le informazioni utili

Etichetta informativa completa a portata di smartphone grazie alla blockchain. È questa la sfida della pasta di Gragnano, che attraverso il nuovo marchio 28 Pastai in collaborazione con Authentico ha sviluppato una nuova linea che permette al consumatore, tramite un codice QR stampato sulle confezioni di pasta, di accedere a tutte le informazioni sul prodotto in maniera trasparente, per verificare gli standard di qualità adottati, dai campi di grano, alla semola selezionata dal mulino di fiducia, passando per il lento processo di essiccazione fino al confezionamento.

«Una novità he mette fine alle polemiche degli ultimi mesi sulla veridicità di alcune caratteristiche peculiari delle paste artigianali, come quella di Gragnano, come l’origine delle materie prime utilizzate, i tempi e le temperature di essiccazione – hanno spiegato dall’azienda – 28 Pastai ha già ottenuto il riconoscimento IGP di Gragnano. Il pastificio ha una capacità produttiva di 750 mila kg/anno».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Bollette, rincari di almeno il 20% nonostante l’intervento del Governo
Il Governo ha stanziato 2,5 miliardi per eliminare i costi relativi agli …
La casa più sottile di Londra è in vendita per circa un milione di euro
Si trova a West London ed è larga solo quattro metri È …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: