Sab, 25 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Mattel, la creatrice di AstraZeneca diventa una Barbie

L’iniziativa come riconoscimento a chi ha affrontato in prima linea la pandemia

Mattel, la casa produttrice di giocattoli più famosa al mondo, ha annunciato che la prossima Barbie avrà le fattezze di Sarah Gilbert, la vaccinologa britannica co-creatrice del vaccino AstraZeneca. Un omaggio alla ricerca e alla scienza, un riconoscimento a chi ha affrontato in prima linea la pandemia.

Sarah Gilbert è la direttrice dell’istituto Jenner all’università di Oxford. AstraZeneca è il primo vaccino anti-covid che sia stato messo a punto: Gilbert ha iniziato a lavorarci all’inizio del 2020 quando la malattia stava emergendo in Cina. Il siero è oggi uno dei più utilizzati al mondo.

La Gilbert, accettando il riconoscimento, ha dichiarato che ciò che realmente si augura è di poter ispirare una nuova generazione di bambine: «la mia speranza è che la bambola che mi è stata dedicata serva a far conoscere alle bambine una carriera futura di cui possono non saper nulla – ha detto – voglio ispirare le prossime generazioni di bambine alle carriere Stem, spero che quelle che incontreranno questa Barbie scopriranno quanto le professioni scientifiche possono contribuire al mondo attorno a noi».

di: Micaela FERRARO

FOTO: AFP

Ti potrebbe interessare anche:

Germania, l’economia sotto Angela Merkel
Ecco come si è mossa la Germania nei 16 anni di Governo …
Alitalia, paga solo 50% stipendi
Il resto arriva dopo gara marchio I commissari Gabriele Fava, Giuseppe Leogrande …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: