Lun, 20 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Cauta Piazza Affari, l’Europa cerca una direzione

C’è attesa per l’indice tedesco Zew

Piazza Affari apre cauta, con il Ftse Mib in moderato rialzo dopo i rally dei giorni scorsi che hanno portato a sfondare quota 26 mila punti, come non accadeva dal 2008. Oggi l’indice parte a +0,10%, grazie allo scatto di Banca Mediolanum che va a +1%, Saipem a +0,87% e Tenaris a +0,77%. Dal canto suo l’Europa cerca una direzione: il Ftse100 segna un lieve rialzo dello 0,2%, il Dax avanza dello 0,09% e il Cac40 di Parigi segna un progresso dello 0,13 per cento.

Grande attesa in Europa per l’indice tedesco Zew per il mese di agosto, visto in calo a 55 punti dopo esser sceso a 63,3 a luglio dai 79,8 di giugno. Potrebbero impattare negativamente le alluvioni recenti.

Attesa anche da oltreoceano: il Senato degli Usa dovrebbe votare il disegno di legge bipartisan per le infrastrutture da un trilione di dollari e molti si aspettano che il suo passaggio porti a colloqui sul pacchetto da 3,5 trilioni.

Gli investitori sono in generale molto cauti per via delle varianti. C’è il timore di un tapering da parte della Fed.

A Oriente, la Borsa di Tokyo ha chiuso la prima seduta della settimana in positivo, dopo la festività di ieri. Il Nikkei segna un progresso dello 0,30% a quota 27,904,71, aggiungendo 84 punti. Stabile lo yen su dollaro ed euro.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Bollette, i trucchi per risparmiare su luce e gas
Il decalogo per ridurre la spesa fino a 225 euro l'anno Il …
Green Pass, no all’obbligo in chiesa
La certificazione non serve per partecipare alla messa Nonostante l'approvazione del Green …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: