Mar, 28 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Inail, +11% infortuni mortali nel primo semestre 2021

Influisce sul raffronto il dato pandemico

Secondo i dati Inail, nel 2021 c’è stato un aumento degli infortuni mortali sul lavoro dell’11,6% rispetto allo stesso periodo del 2019.

Nel primo semestre 2021 c’è stato un incremento delle denunce di infortunio dell’8,9% e una crescita del 41,9% delle tecnopatie rispetto allo stesso periodo del 2020. Si è registrata però una riduzione rispetto al 2019 del 17,6% degli infortuni e dell’11,4% delle malattie.

Diminuiscono sia gli infortuni in occasione di lavoro che quelli in itinere, rispettivamente del 15% e del 32,9%, sia per gli uomini sia per le donne.

Passando ai casi mortali, rispetto al 2020 diminuiscono ma ovviamente bisogna tener conto del dato pandemico.

Per le malattie professionali, i primi 6 mesi dell’anno evidenziano un incremento del 41,9% delle malattie denunciate rispetto allo stesso periodo del 2020 ma una riduzione rispetto al 2019 dell’11,4%.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Francia, aumenta l’ottimismo dei consumatori
A settembre sono diminuiti i timori delle famiglie sull'andamento della disoccupazione, mentre sono …
Danieli, l’utile vola oltre gli 80 milioni. In crescita del 57% il margine operativo netto
L'ebitda è salito del 33%, mentre il portafoglio ordini ha toccato i …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: