Sab, 25 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

McDonald’s rischia una multa da 1,92 miliardi

Lo riporta Reuters. L’accusa? Abuso di dipendenza economica

Stando a quanto riportato da Reuters, l’Autorità garante della concorrenza e del mercato Agcom sta pianificando un’indagine contro McDonald’s per abuso di dipendenza economica nella gestione dei franchise in Italia.

Secondo l’autorità, i contratti stipulati dal colosso del fast food con gli affiliati italiani contengono clausole coercitive su prezzi, promozioni, forniture, stock e gestione finanziaria che potrebbero costituire elementi di condotta abusiva.

Se la catena risultasse colpevole, rischierebbe una multa fino al 10% del fatturato globale. Nel 2020 il giro d’affari della società si è attestato a 19,2 miliardi di dollari perciò si potrebbe trattare di 1,92 miliardi di dollari, circa 1,64 miliardi di euro.

I punti vendita di McDonald’s in Italia sono al momento 615 e l’85% non è di proprietà del colosso del fast food. Il 93% degli store sparsi in tutto il mondo è regolato da contratti di franchise.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Record al femminile, Frida Khalo in asta a 30 milioni
L'ultima opera in asta da Sotheby's a New York L'ultimo autoritratto realizzato …
Smartphone usati, il mercato vale 1,4 miliardi di euro
La compravendita di seconda mano nel settore dell'elettronica genera un business da …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: