Sab, 25 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Recovery, -15% evasione fiscale nel 2024

Sanzioni a chi rifiuta il Pos

È stata resa nota la road map del Governo per le riforme del Recovery Plan (ne abbiamo parlato qui).

Un particolare accenno è posto al tema del fisco. Quella che viene definita “propensione all’evasione” deve essere inferiore nel 2024 del 15% rispetto al 2019.

Per combattere il fenomeno sono previsti incentivi mirati ai consumatori e una spinta al digitale per portare a 2,3 milioni le dichiarazioni Iva precompilate entro giugno 2023 e a un +40% le lettere di conformità entro il 2024. Sono anche previste sanzioni amministrative effettive contro gli esercenti che rifiutino pagamenti col Pos. I tempi di pagamento della Pa dovrebbero essere ridotti a 30 giorni entro la fine del 2023.

Dalla road map emerge anche una spending review prevista tra il 2023 e il 2025 per risparmi diretti a sostenere le finanze pubbliche o finanziare una riforma fiscale o riforme della spesa pubblica favorevoli alla crescita.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Germania, l’economia sotto Angela Merkel
Ecco come si è mossa la Germania nei 16 anni di Governo …
Alitalia, paga solo 50% stipendi
Il resto arriva dopo gara marchio I commissari Gabriele Fava, Giuseppe Leogrande …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: