Lun, 27 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Fabi, in Italia risparmi in crescita e debiti in calo

La fotografia sui comportamenti finanziari delle famiglie

La Fabi ha svolto uno studio che mette in luce i comportamenti finanziari delle famiglie italiane durante la crisi pandemica e in questo periodo di passaggio e convivenza con il virus.

Ne è emerso che i risparmi sono aumentati del 5,6%. Tra conti correnti e depositi bancari sono stati lasciati depositati quasi 60 miliardi di euro in più da maggio 2020 a maggio 2021.

I salvadanai delle famiglie sono passati da 1070 miliardi a 1130, e lo stock dei prestiti per la casa è andato da 385 miliardi a 399 miliardi in un anno.

Migliorano gli arretrati: le sofferenze scendono di oltre due miliardi, a 11 miliardi.

In crescita i mutui, del 3,5%, il totale di quelli concessi per l’acquisto di abitazioni è salito di 13 miliardi. «L’incertezza del presente e la sfiducia nel prossimo futuro hanno aumentato la tendenza al risparmio, riducendo la propensione delle famiglie a indebitarsi per comprare casa – ha detto il segretario generale della Fabi Lando Maria Sileoni – sul comportamento negli ultimi 12 mesi, quelli caratterizzati dal Covid, hanno pesato la paura per il futuro e, ovviamente, anche tutte le restrizioni legate all’emergenza sanitaria che hanno limitato tantissimo i consumi e condizionato il turismo, la ristorazione, la grande distribuzione e il commercio al dettaglio. Per uscire definitivamente da questa situazione, serve esclusivamente poter ritornare a vivere, progettando con serenità il prossimo futuro: questa è la chiave per aprire la porta della fiducia».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Bollette, rincari di almeno il 20% nonostante l’intervento del Governo
Il Governo ha stanziato 2,5 miliardi per eliminare i costi relativi agli …
La casa più sottile di Londra è in vendita per circa un milione di euro
Si trova a West London ed è larga solo quattro metri È …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: