Mar, 21 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Stangata da rientro, la scuola che riparte costa 550 euro

Libri esclusi. L’analisi del Codacons

Il ritorno a scuola sarà particolarmente salato per le famiglie quest’anno. Lo ha dichiarato il Codacons, sulla base di un primo monitoraggio eseguito nei negozi fisici e presso i siti di eCommerce specializzati.

Il rincaro sarà nell’ordine del +3,5% per diari, astucci, zaini e materiale scolastico “griffato”. Nello specifico, per uno zaino si arrivano a spendere 190 euro, mentre per un astuccio attrezzato, comprensivo quindi di penne, matite, pennarelli e gomma da cancellare, si possono spendere fino a 56 euro. Il diario invece costa tra i 20 e i 22 euro per le marche più note.

Il totale per il materiale scolastico completo può arrivare a raggiungere quota 550 euro a studente su base annua. A questo si aggiungono i costi per i libri di testo. La spesa complessiva per le famiglie può facilmente raggiungere i 1.200 euro a studente.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Spagna, la banca centrale rivede al rialzo le previsioni di crescita da qui al 2023
Il PIL dovrebbe crescere del 6,3% nel 2021, del 5,9% nel 2022 …
Usa, il mercato edilizio cresce: ad agosto +3,9% per i nuovi cantieri
I permessi edilizi segnano un aumento del 6% a 1,728 milioni di …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: