Sab, 25 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Uffizi, arriva la vittoria su Pornhub

Rimosse le opere d’arte dal tour erotico dei nudi classici

Pornhub aveva lanciato negli scorsi mesi la piattaforma Classic Nudes, dedicata alle opere d’arte a luci rosse nei musei del mondo, con lo slogan “perché il porno potrebbe non essere considerato arte, ma alcune opere d’arte possono sicuramente essere considerate porno“. Ma era seguita immediatamente una diffida della Galleria degli Uffizi di Firenze che si è battuta contro l’uso dei capolavori sulla piattaforma hot, in una campagna insieme al museo del Prado di Madrid e al Louvre di Parigi.

Alla fine, Pornhub si è arreso e ha rimosso i contenuti dei tre musei, ma rimangono quelli di altre importanti gallerie come il Musée d’Orsay di Parigi, la National Gallery di Londra e il Metropolitan Museum of Art di New York.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Record al femminile, Frida Khalo in asta a 30 milioni
L'ultima opera in asta da Sotheby's a New York L'ultimo autoritratto realizzato …
Smartphone usati, il mercato vale 1,4 miliardi di euro
La compravendita di seconda mano nel settore dell'elettronica genera un business da …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: