Mar, 21 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Piazza Affari chiude di nuovo in ribasso

Il timore dell’Europa è il rallentamento della crescita globale

Piazza Affari non riprende quota e chiude la settimana in rosso, a -0,04%, con 25.918 punti. Tutta l’Europa è fortemente condizionata dal timore del rallentamento della crescita globale, ma fanno meglio le altre piazze: Parigi guadagna lo 0,27%, Francoforte lo 0,23% e Londra lo 0,44%.

Tra le peggiori oggi si evidenzia Stellantis, a -1,15%, che paga lo scotto della mancanza di materie prime che frena alcune big del settore come Toyota e Volkswagen (leggi qui).

Debole anche Moncler, a -1,79%, sulla scia di una generale discesa del lusso. Male anche Campari a -0,94%, mentre si rialza Enel, che chiude in rialzo dell’1%. Recupera Diasorin a +1,68% e chiude bene Stm a +1,5%.

Materie prime: il petrolio continua in calo con il Wti e il Brent rispettivamente a 63 e 66 dollari al barile, mentre l’oro è il rialzo del 0,15% a 1.786 dollari l’oncia. L’euro guadagna il +0,06% sul dollaro.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Spagna, la banca centrale rivede al rialzo le previsioni di crescita da qui al 2023
Il PIL dovrebbe crescere del 6,3% nel 2021, del 5,9% nel 2022 …
Usa, il mercato edilizio cresce: ad agosto +3,9% per i nuovi cantieri
I permessi edilizi segnano un aumento del 6% a 1,728 milioni di …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: