Dom, 19 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Fipe, bene l’estate per ristoranti e spiagge

Male per le città d’arte

Secondo un’indagine condotta da Fipe-Confcommercio l’estate sta andando meglio di quanto previsto per bar, ristoranti e stabilimenti balneari. Luglio è stato postiivo e agosto ancora più soddisfacente per 6 intervistati su 10. Per uno su quattro luglio è stato sui livelli del 2020, mentre poco meno del 20% lo ha bocciato: Venezia, Verona, montagne bellunesi ed entroterra abruzzese.

Il 63% si ritiene invece soddisfatto di agosto. Dà giudizio negativo il 12,5% e si tratta perlopiù di città d’arte: Roma, Firenze e Venezia.

Un dato che non sorprende visto che per oltre il 60% la domanda turistica quest’anno è stata rivolta al mare.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Rincari bollette, Giorgetti: “il Governo saprà tamponare”
Secondo il ministro dello Sviluppo economico, è l'Europa che deve attuare politiche …
Bonus e agevolazioni: le prossime scadenze
Diverse le misure lanciate a favore della ripresa, da televisori, pc e …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: