Sab, 18 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Juve, l’addio di Ronaldo grava sul bilancio per 14 milioni

Il fuoriclasse portoghese è stato ceduto per 15 milioni, pagabili in cinque anni, incrementabili fino a 8 milioni. Raggiunta l’intesa con Everton Football Club per l’acquisizione fino al 30 giugno 2023 di Moise Bioty Keana per 7 milioni

La Juve ha ceduto Cristiano Ronaldo al Manchester United per 15 milioni di euro, pagabili in cinque anni. Questo importo potrà essere incrementato, nel corso della durata del contratto di prestazione sportiva del calciatore, per una somma superiore a 8 milioni, al raggiungimento di specifici obiettivi sportivi.

Con l’annuncio della cessione del fuori classe sono state diffuse anche le cifre ufficiali dell’operazione. Una sconfitta di fatto visto che il club bianconero non è riuscito a far rispettare la posizione comunicata al procuratore sportivo Jorge Mendes: ovvero cedere Ronaldo a patto di non gravare sul bilancio. Servivano infatti circa 29 milioni di euro per il via libera alla cessione di CR7, la cifra corrispondente al suo valore a bilancio, da pareggiare per evitare una minusvalenza. Il trasferimento si è invece concretizzato ad una cifra inferiore. E tale operazione, spiega il club bianconero, genera un impatto economico negativo sull’esercizio 2020/2021 pari a 14 milioni, per effetto dell’adeguamento del valore netto contabile del diritto alle prestazioni sportive del calciatore.

Nel contempo il club ha annnunciato l’intesa con Everton Football Club per l’acquisizione, a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2023 di Moise Bioty Keana per 7 milioni, di cui tre milioni per la stagione sportiva 2021/2022 e quattro milioni per il 2022/2023. L’accordo prevede l’obbligo da parte di Juventus di acquisire a titolo definitivo il giocatore al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi nel corso della stagione 2022/2023. Il corrispettivo pattuito per l’acquisizione definitiva è pari a 28 milioni, pagabili in tre esercizi. Inoltre, sono previsti premi cumulabili fino a tre milioni al raggiungimento di ulteriori obiettivi sportivi.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/ALESSANDRO DI MARCO

Ti potrebbe interessare anche:

Al via i nuovi Contratti di sviluppo per le imprese in crisi voluti da Giorgetti
Da lunedì entrerà in vigore il nuovo decreto del Mise per il …
I lavoratori senza Green Pass potranno essere sostituiti
La misura sarà solo temporanea e verrà concessa alle imprese con meno …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: