Mar, 21 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Sudcorea, Google ed Apple nel mirino. Approvata la legge contro il dominio nel mercato delle app

La norma impedisce ai colossi di imporre all’interno dei loro app store i loro specifici sistemi di pagamento

Giornata amara per i colossi tecnologici. La Corea del Sud ha approvato oggi una legge che impedisce a Google e Apple di imporre all’interno dei loro app store i loro specifici sistemi di pagamento. Lo segnala l’agenzia di stampa Yonhap.

Google ed Apple chiedono infatti agli sviluppatori nei loro store di usare i sistemi proprietari che prendono commissioni fino al 30% sull’acquisto di prodotti digitali all’interno dell’app. Con la nuova legislazione gli sviluppatori di app dovrebbero avere la possibilità di scegliere il sistema di pagamento, bypassando così le commissioni.

La norma sudcoreana crea un precedente e potrebbe diventare un modello per le legislazioni di diversi paesi del mondo dove la questione della posizione dominante di Google e Apple è calda.

Le due Big Tech hanno tentato di prevenirla, anche annunciando degli allentamenti delle loro politiche e il dimezzamento delle commissioni. Ma questo non è servito ed è stato un duro colpo visto che il mercato sudcoreano delle app è piuttosto robusto e vale qualcosa come cinque mila miliardi di won (3,6 miliardi di euro) all’anno.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/DANIEL DEME

Ti potrebbe interessare anche:

Governo, per cinema e teatri si va verso un aumento della capienza. Si valuta la riapertura delle discoteche
Il 30 settembre il Governo si riunirà per decidere in merito alle …
Spagna, la banca centrale rivede al rialzo le previsioni di crescita da qui al 2023
Il PIL dovrebbe crescere del 6,3% nel 2021, del 5,9% nel 2022 …

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: