Mer, 29 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Petrolio, l’Opec dà l’ok all’aumento progressivo della produzione

I ministri hanno ratificato l’aumento dell’offerta di 400.000 barili al giorno previsto per ottobre

Novità in vista per il petrolio. Dopo una breve riunione avvenuta in videoconferenza, l’Opec e i suoi alleati hanno deciso di attenersi al piano esistente per un graduale aumento mensile della produzione. In particolare i ministri hanno ratificato l’aumento di 400.000 barili al giorno ad ottobre, secondo quanto scrive Bloomberg.

Il gruppo dei produttori di petrolio ha impiegato meno di un’ora per raggiungere un accordo ed è stata una delle riunioni più veloci mai fatta. D’altronde, con i prezzi del greggio in gran parte recuperati dal crollo di metà agosto e le prospettive di fornitura relativamente stringenti per il resto dell’anno, il gruppo non aveva ragione per cambiare il programma già delineato di aumentare progressivamente l’offerta.

L’Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio e gli alleati, tra cui la Russia, si preparano quindi a ritirare i tagli alla produzione attuati nel pieno della crisi del Covid l’anno scorso. Circa il 45% dell’offerta inattiva è già stata ripristinata e a luglio l’Opec+ ha definito un piano per ripristinare gradualmente il resto fino a settembre 2022. 

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Innovazione, femminile singolare: il premio GammaDonna incorona le imprenditrici italiane più promettenti
Fisica particellare, gestione idrica e biotecnologia, ma anche produzione di pellami, di …
Raikkonnen, venduta all’asta la McLaren per quasi due milioni
Si è tenuta lo scorso 17 settembre All'asta di RM Sotheby's di …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: