Sab, 25 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Carenza chip, anche General Motors taglia la produzione: stop in Nord America

Daimler rallenterà le vendite Mercedes

La carenza di chip continua a preoccupare il settore auto. Ora anche General Motors si appresta a fermare la produzione nella maggior parte dei suoi impianti in Nord America per la mancanza di semiconduttori. In particolare la prossima settimana ci sarà uno stop nel suo stabilimento di Fort Wayne in Indiana e nel suo stabilimento di Silao in Messico, entrambi i quali costruiscono pick-up.

Non solo. Daimler ha già annunciato che la carenza di chip provocherà un significativo rallentamento nelle vendite Mercedes nel terzo trimestre. Lo ha detto il ceo della big tedesca dell’auto, Ola Kaellenius, ammettendo che “con la chiusura degli stabilimenti in Malesia la sfida è diventata più grande“.

Questa settimana anche Ford ha annunciato che taglierà la produzione di camion la prossima settimana a causa della carenza di chip. Toyota Motor a settembre ridurrà la produzione globale del 40% rispetto al suo piano precedente.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/JEFF KOWALSKY

Ti potrebbe interessare anche:

Record al femminile, Frida Khalo in asta a 30 milioni
L'ultima opera in asta da Sotheby's a New York L'ultimo autoritratto realizzato …
Smartphone usati, il mercato vale 1,4 miliardi di euro
La compravendita di seconda mano nel settore dell'elettronica genera un business da …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: