Sab, 25 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Scozia, parte il progetto pilota di ridurre le giornate di lavoro

L’obiettivo è aumentare la produttività dei lavoratori

Parte in Scozia il progetto messo a punto dal Governo che introduce per la prima volta una settimana lavorativa di quattro giorni. L’obiettivo? Aumentare la produttiva avendo dipendenti meno stressati e più felici. A quanto pare l’iniziativa, finanziato con 10 milioni di sterline, piace molto ai lavoratori. Per il momento si tratta di un progetto pilota che tuttavia potrebbe estendersi a tutto il Paese.

Le esigenze lavorative all’insegna della flessibilità cambiate in tutto il mondo dopo il Covid-19 hanno sicuramente inciso sulla decisione scozzese. Forse anche uno studio dell’Organizzazione mondiale della Sanità che a maggio ha messo in luce che nel mondo si lavora troppo e questo nuoce gravemente alla salute dei lavoratori.

Comunque la Scozia non è il primo Paese ad agire su questo fronte. In Islanda le prime sperimentazioni sono state fatte tra il 2015 e il 2019 con un successo incredibile in termini di produttività, visto anche che lo stipnedio è rimasto inalterato. Iniziative simili sono state intraprese da Corea del Sud e Giappone nonché dalla Nuova Zelanda.

In altri Stati si è deciso di precedere diversamente. In Svezia ad esempio si lavora 6 ore al giorno. In Danimarca sono 33 le ore lavorative settimanali.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Germania, l’economia sotto Angela Merkel
Ecco come si è mossa la Germania nei 16 anni di Governo …
Alitalia, paga solo 50% stipendi
Il resto arriva dopo gara marchio I commissari Gabriele Fava, Giuseppe Leogrande …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: