Lun, 20 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Petrolio, prezzi in flessione dopo l’annuncio dei tagli in Arabia Saudita

Il colosso Saudi Aramco ha deciso di tagliare i prezzi ufficiali di ottobre per tutti i tipi di greggio venduti in Asia di almeno un dollaro al barile

I prezzi del petrolio sono sotto pressione. Il Wti scambia intorno ai 68,30 dollari al barile, il Brent è in quota 71,55. Il motivo? La decisione dell’Arabia Saudita di tagliare i prezzi del crude.

In particolare, il colosso petrolifero statale Saudi Aramco ha notificato ai clienti, con un comunicato diramato nella giornata di domenica, che ad ottobre taglierà i prezzi del crude a tutti i barili venduti in Asia, il suo mercato principale, di almeno un dollaro al barile.

Il taglio è più forte di quanto previsto dagli analisti.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Bollette, i trucchi per risparmiare su luce e gas
Il decalogo per ridurre la spesa fino a 225 euro l'anno Il …
Green Pass, no all’obbligo in chiesa
La certificazione non serve per partecipare alla messa Nonostante l'approvazione del Green …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: