Lun, 27 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Pasta, Divella cerca un socio ma al 30%

Il partner di minoranza dovrà aiutare la società pugliese ad esportare la pasta in Cina e America. Newlat potrebbe essere una candidata

Cercasi socio di minoranza. I proprietari di Divella stanno valutando di cedere fino al 30% del capitale sociale a un partner strategico per consolidare la strategia di internalizzazione e in particolare per esportare la pasta in Cina ed America. «Il mercato della pasta è bloccato da anni in Italia -ha raccontato Vincenzo Divella, uno dei due ad della società, a Reuters. – Qui non siamo in grado di andare davanti da soli e dobbiamo lavorare di più sull’estero».

Nel 2020 la società pugliese ha totalizzato ricavi di poco superiori ai 300 milioni, il 35% dei quali provenienti dall’estero «Siamo leader di mercato in Australia, in Sudafrica, siamo presenti negli Usa, in totale in ben 130 Paesi, ma vogliamo crescere ancora di più», ha aggiunto l’imprenditore pugliese.

Secondo una fonte di Reuters, all’annuncio potrebbero rispondere presto fondi di private equity e gruppi industriali attivi nel food, come per esempio Newlat che potrebbe essere interessata a rafforzare la sua presenza in Italia.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Bollette, rincari di almeno il 20% nonostante l’intervento del Governo
Il Governo ha stanziato 2,5 miliardi per eliminare i costi relativi agli …
La casa più sottile di Londra è in vendita per circa un milione di euro
Si trova a West London ed è larga solo quattro metri È …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: