Ven, 17 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Vino, cala la produzione: -9% secondo Uiv

Segno meno per tutte le Regioni, unica eccezione per Sicilia e la Calabria

E’ in calo la produzione di vino in Italia. Diminuisce di circa il 9%, attestandosi su 44,546 milioni di ettolitri. A dirlo sono le stime diffuse durante la conferenza stampa di presentazione delle previsioni vendemmiali di Uiv in collaborazione con Assoenologi e Ismea. «I numeri – ha precisato Fabio Del Bravo di Ismeasono stimati su una campagna vendemmiale in cui il clima può ancora influire molto. E quindi viene ipotizzata una forchetta che potrebbe essere tra i 43 e i 47 milioni di ettolitri e una produzione con un segno negativo che si attesti tra un -7% e un -11%».

A livello territoriale il Nord si attesta a quota 23,9 milioni di ettolitri con un calo della produzione del 12% a causa delle gelate, il Centro a 3,7 milioni di ettolitri e un calo del 12% e il Sud a 16,8 milioni di ettolitri con un calo più contenuto, del 5%.

Le uniche Regioni con segno positivo sono Sicilia e Calabria che registrano una produzione rispettivamente in aumento del 9% e del 10%. Per il resto il calo produttivo interessa ogni area. I cali maggiori riguardano la Toscana a -25%, la Lombardia a -20%, il Piemonte, il Trentino Alto Adige e la Ligura a -10% e il Veneto a -7%.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Green Pass, via libera del Cdm all’obbligo dal 15 ottobre per il pubblico ed il privato
Le misure dovranno essere applicate anche a Camera, Senato e agli organi …
Nielsen, cresce il mercato pubblicitario: +6,9 a luglio, +23,1% nei primi 7 mesi
E' stato recuperato quasi completamente quanto perso nel 2020 Continua a crescere …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: