Lun, 20 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Regno Unito, bilancio in calo per Morrisons: -37% nel primo semestre 2021

La catena di supermercati accetta l’offerta di acquisizione di CD&R per 7 miliardi di sterline

Bilancio in calo per Morrisons. Il quarto gruppo di supermercati del Regno Unito ha riportato un utile di 105 milioni di sterline nel primo semestre 2021, in calo del 37,1% rispetto ai 167 milioni di sterline dello stesso periodo dell’anno scorso. 

Il peggioramento è dovuto all’impatto della pandemia ed in particolare alla perdita di profitti nelle aree di bar, carburante e cibo da asporto, pari a 80 milioni di sterline di profitti persi.

Nonostante i risultati la società ha confermato la guidance per l’intero esercizio. Nel 2020/21, l’utile al lordo delle imposte e delle voci straordinarie è stato di 201 milioni di sterline mentre per il 2021/22 sarà superiore ai 431 milioni di sterline.

Intanto il gruppo ha fatto dietro front ed ha accettato l’offerta di acquisizione della società d’investimento Clayton, Dubilier & Rice. Dopo che a inizio luglio la catena di supermercati aveva dato il suo ok al fondo Fortress, che aveva valutato l’azienda oltre 6 miliardi di sterline, Morrisons torna sui suoi passi e accetta la contro-proposta di Clayton, Dubilier & Rice per 7 miliardi.

La competizione tra i due fondi va avanti da alcuni mesi ma alla fine a spuntarla è stata CD&R. Agli azionisti verrà chiesto di approvare questa offerta in occasione di un’assemblea che si terrà entro o intorno al 18 ottobre.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: REUTERS/Toby Melville/File Photo

Ti potrebbe interessare anche:

L’arte all’asta: il Met batte foto e duplicati delle opere in collezione per far fronte alla crisi
Il museo newyorkese venderà in totale 219 duplicati per una cifra stimata …
Rincari bollette, Giorgetti: “il Governo saprà tamponare”
Secondo il ministro dello Sviluppo economico, è l'Europa che deve attuare politiche …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: