Mar, 21 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Usa, Yellen avverte: “il Paese rischia il default sul debito nazionale già ad ottobre”

Il segretario al Tesoro è in pressing sul Congresso per alzare il tetto del debito il prima possibile

Gli Stati Uniti sono sulla buona strada per il default sul debito nazionale già ad ottobre se la Casa Bianca e il Congresso, insieme, non aumenteranno il limite del debito pubblico.

Il segretario al Tesoro USA, Janet Yellen, torna a scrivere al Congresso per sollecitare i legislatori a raggiungere velocemente un accordo per aumentare o estendere il tetto del debito pubblico del Paese. «Dopo che il 1° agosto è stato ripristinato il limite del debito, il Tesoro ha iniziato a utilizzare alcune misure straordinarie per continuare a finanziare il governo su base temporanea – ha spiegato la Yellen. – Queste misure includono la sospensione di alcuni investimenti in fondi pensione, per l’invalidità e le prestazioni sanitarie di alcune categorie di dipendenti pubblici. Una volta esaurite tutte le misure disponibili e la liquidità disponibile, gli Stati Uniti d’America non sarebbero in grado di adempiere ai propri obblighi per la prima volta nella nostra storia».

Ecco allora che, secondo la Yellen, occorre intervenire il prima possibile.

Il segretario ha esortato per mesi ad aumentare il limite del debito prima che fosse reimpostato ad agosto, avvertendo che un ritardo potrebbe “causare danni irreparabili all’economia degli Stati Uniti e ai mercati finanziari globali”.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/SHAWN THEW

Ti potrebbe interessare anche:

Wall Street apre in rialzo dopo il crollo di ieri
Rimangono i timori sul futuro di Evergrande e per le decisioni della …
Fantacalcio, Softbank ha investito 680 milioni nella startup Sorare
La startup usa la blockchain per giocare. Dopo questo investimento ha visto …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: