Dom, 29 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Piazza Affari chiude in ribasso per i timori legati all’inflazione

Tonfo per le utility, male anche le banche. Spicca Stm

Finisce male la settimana per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib ha chiuso la seduta a -0,86% a 25.686 punti. A pesare sono i timori legati al permanere dell’inflazione elevata.

Tra le blue chip di Piazza Affari si è mossa bene Stm che segna +1,59%. Moderati segni più anche nella galassia Agnelli con +0,1% per Stellantis e +0,58% per Exor. Tonica anche Diasorin (+0,29% a 206,2 euro).

Tra le utility tonfo del 2% per Enel. Male anche Snam (-1,81%) e Terna (-1,36%).

Infine, male le banche con -1,21% per Unicredit e -1,05% per Intesa. Peggio fa Banco BPM (-1,46%) il cui nuovo business plan potrebbe arrivare a novembre.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/BERNARDINATTI

Ti potrebbe interessare anche:

Odessa: “abbiamo missili per affondare l’intera flotta russa”. Zelensky: “aspetto buone notizie sulle armi”
Secondo il presidente ucraino "dipende dai partner, da quanto sono pronti a …
Tessera sanitaria, al via le sanzioni da 100 euro
L'Agenzia delle Entrate ha introdotto una serie di sanzioni per alcuni soggetti: …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: