Ven, 17 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Opec, la domanda mondiale di oil supererà i livelli pre-Covid nel 2022

Riviste al ribasso le stime per il quarto trimestre 2021

La domanda mondiale di petrolio supererà i livelli precedenti la pandemia nel 2022. E’ quanto emerge dall’outlook diramato nella giornata di oggi dall’Opec che ha rivisto al rialzo le proprie stime sulla crescita per l’anno prossimo a +4,15 milioni di barili al giorno, rispetto ai +3,28 milioni di barili al giorno del mese scorso.

Il cartello prevede ora che, per il 2022, la domanda mondiale balzerà di conseguenza fino a 100,83 milioni di barili al giorno.

Tuttavia, l’Opec ha rivisto al ribasso allo stesso tempo l’outlook sulla domanda mondiale di petrolio relativa all’ultimo trimestre del 2021, a causa dei contagi Covid e soprattutto della variante Delta che rallenta la ripresa. Nel dettaglio l’Opec si aspetta che la domanda di petrolio si attesterà in media a 99,7 milioni di barili al giorno nel quarto trimestre del 2021, in ribasso rispetto ai 110.000 barili al giorno previsti nel suo precedente outlook.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Green Pass, via libera del Cdm all’obbligo dal 15 ottobre per il pubblico ed il privato
Le misure dovranno essere applicate anche a Camera, Senato e agli organi …
Nielsen, cresce il mercato pubblicitario: +6,9 a luglio, +23,1% nei primi 7 mesi
E' stato recuperato quasi completamente quanto perso nel 2020 Continua a crescere …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: