Lun, 18 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Caro bollette, ora ci pensa Draghi: in arrivo tre miliardi di euro

Lo stanziamento straordinario servirà a sostenere famiglie e piccole imprese nella spesa aumentata per elettricità e gas. Cingolani: “stiamo riscrivendo il metodo di calcolo”

I consumatori italiani possono tirare un sospiro di sollievo. Rispetto al tanto temuto rincaro delle bollette elettriche, annunciato qualche giorno fa dal ministro Cingolani (leggi qui), arriva in aiuto il Governo.

Come? Con uno stanziamento straordinario di almeno tre miliardi che servirà, almeno in parte, a limitare l’impatto degli aumenti, causati soprattutto dall’impennata dei prezzi del gas naturale sui mercati internazionali. A riportare l’indiscrezione è La Repubblica, secondo cui il provvedimento dovrebbe essere sul tavolo oggi in Cdm.

Intanto proprio Cingolani fa sapere che il Governo sta riscrivendo il metodo di calcolo. «C’è da mitigare l’aumento del trimestre, che c’è in tutto il mondo, e all’80% dipende dall’aumento del gas. Poi c’è da mettere in piedi un intervento più strutturale», ha detto.

Non solo. Il Governo starebbe lavorando a un secondo provvedimento che vedrà, però, la luce nelle prossime settimane e prevede che con la legge di bilancio si sposteranno parte degli oneri di sistema sulla fiscalità generale.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus spesa, si può richiedere in cinque città italiane
Approvata una nuova tranche in alcuni Comuni italiani Sono stati riaperti i …
Ue, transizione energetica: rischio potenziale mille miliardi
Il rapporto del servizio studi del Parlamento Ue Secondo un rapporto predisposto …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: