Mar, 26 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Caro bollette, il governo francese corre ai ripari: 100 euro a quasi 6 milioni di famiglie

Il sostegno si aggiungerà all’assegno energia di cui usufruiscono già le famiglie a basso reddito e sarà versato automaticamente nel mese di dicembre

La Francia darà 100 euro a 5,8 milioni di famiglie a basso reddito per il caro bollette. Ad annunciarlo è stato il primo ministro, Jean Castex, che ha annunciato che il sostegno si aggiungerà all’assegno energia di cui usufruiscono già queste famiglie e sarà versato nel mese di dicembre. «Si tratta di una forma di sostegno per aiutarle a superare questa fase congiunturale di aumento dei prezzi che porterà all’aumento del costo del riscaldamento», ha spiegato.

Per usufruire del nuovo aiuto sociale non servirà presentare alcuna domanda e le stesse famiglie a basso reddito beneficiarie dell’assegno energia riceveranno automaticamente l’importo aggiuntivo tramite il servizio delle Poste, qualunque sia il tipo di riscaldamento istallato in casa.

L’impennata dei prezzi dell’elettricità non ha ancora avuto ripercussioni sulle bollette di 22 milioni di famiglie abbonate alla tariffa regolamentata di Edf, ma la prossima revisione prevista per febbraio 2022 potrebbe tradursi in un aumento del 7% circa per i consumatori.  

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/GONZALO FUENTES

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus 600 euro, in arrivo l’indennità per i datori di lavoro
Spetta una tantum a chi ha l'onere della malattia dei lavoratori in …
Pagamento in contanti, cosa cambia nel 2022
Dal 1 gennaio scatta il nuovo limite a mille euro per i …

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: