Mer, 20 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Generali: anche Fondazione Crt nel patto tra Caltagirone e Del Vecchio

L’intesa in vista del rinnovo del Cda raggiunge il 12,334% del capitale

Anche Fondazione Crt, con l’1,232% di Generali, aderisce al patto di consultazione tra Francesco Gaetano Caltagirone e Leonardo Del Vecchio (ne abbiamo parlato qui).

Tra l’arrivo dell’ente di Torino, presieduto da Giovanni Quaglia, e i recenti acquisti dei due grandi soci privati della compagnia assicurativa, l’accordo parasociale sale al 12,334% del capitale di Generali. Sempre più vicino, quindi, al 12,9% in mano a Mediobanca, lo storico azionista di riferimento del Leone, contro il quale i due soci privati hanno ingaggiato la battaglia in vista del rinnovo del Cda alla prossima assemblea di aprile.

«Aderiamo al patto per partecipare attivamente all’elaborazione di una politica di maggiore sviluppo e creazione di valore del gruppo – ha spiegato Quaglia. – La nostra idea è di costruire, non di distruggere».

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Switch off, 15 milioni di televisori verso la rottamazione
I dati di Aura che spiega quali sono i rischi ambientali È …
Piazza Affari chiude in rialzo, ad un soffio dal suo massimo in 13 anni
Bene le banche, male Nexi e Ferrari Piazza Affari chiude in rialzo …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: