Mer, 20 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Affitti, rimandata la scadenza per il bonus

C’è tempo fino al 6 ottobre per richiederlo

Il termine per la presentazione della richiesta per il contributo a fondo perduto per la riduzione dell’importo del canone di locazione, il cosiddetto bonus affitti, è stata spostata al prossimo 6 ottobre.

L’agenzia delle entrate ha prolungato il termine della domanda per l’agevolazione di un mese esatto, perché prima era previsto per il 6 sttembre; con un secondo provvedimento inoltre il Fisco ha stabilito gli specifici campi delle dichiarazioni dei redditi che servono per calcolare il valore dei risultati economici d’esercizio che danno diritto o meno all’erogazione del contributo.

Il bonus affitti prevede un contributo pari al 50% dell’ammontare complessivo dello sconto praticato dal proprietario di casa all’affittuario, e spetta per un massimo di 1.200 euro per ciascun locatore all’anno.

L’erogazione dei contributi verrà posta in essere dopo il 31 dicembre in base alle rinegoziazioni indicate nelle istanze, e avverrà automaticamente tramite accredito sul conto corrente del beneficario.

Si può presentare richiesta esclusivamente online sul sito dell’agenzia delle entrate e solo per i contratti d’affitto posti in essere alla data del 29 ottobre 2020 in Comuni ad alta tensione abitativa.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Vino, il settore impiega più di un milione di persone
L'analisi di Coldiretti diffusa al Vinitaly Il settore del vino è in …
Switch off, 15 milioni di televisori verso la rottamazione
I dati di Aura che spiega quali sono i rischi ambientali È …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: