Lun, 18 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Campione di solidarietà, Moratti dona stipendio da 1,5 milioni

I beneficiari sono i dipendenti di Saras

Massimo Moratti, presidente di Saras, azienda che opera nei settori del petrolio e della produzione di energia elettrica, si è distinto per un grande gesto di solidarietà: l’ex patron dell’Inter, infatti, ha donato tutto il suo stipendio annuale di circa 1,5 milioni di euro agli operai della sua raffineria di Sarroch, in Sardegna.

I lavoratori riceveranno circa 150 euro netti in più in busta paga nei mesi di ottobre, novembre e dicembre, soldi che potranno compensare le perdite subite per via dei mesi di cassa integrazione dovuti alla pandemia.

Secondo quanto stimato da Forbes, Moratti ha un patrimonio di 1,5 miliardi di dollari. «Vi ringrazio per i sacrifici che state facendo che, certamente, sono di grande aiuto per il superamento di un periodo difficile – ha scritto Moratti nella lettera in cui ha annunciato la donazione – mi permetto, per questo, di mettere a disposizione il mio emolumento annuo che almeno vi consentirà di alleviare, in parte, il peso della cassa integrazione».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus spesa, si può richiedere in cinque città italiane
Approvata una nuova tranche in alcuni Comuni italiani Sono stati riaperti i …
Ue, transizione energetica: rischio potenziale mille miliardi
Il rapporto del servizio studi del Parlamento Ue Secondo un rapporto predisposto …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: