Gio, 21 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Lusso, a causa del Covid la moda ha perso 10 miliardi di dollari

I marchi francesi dominano il mercato ma le maison italiane risultano agli occhi dei consumatori molto forti e attraenti

Il lusso corre forte in Italia. Secondo la Brand finance luxury & premium 50 2021, a causa del Covid, i 30 principali marchi della moda hanno subito una flessione del 7%, ovvero pari a 10 miliardi di dollari. Le maison tricolori, pur con una performance peggiore di quelli francesi, risultano agli occhi dei consumatori molto forti e attraenti.

Le prime posizioni sono dominate dal comparto auto che pesa il 25% del valore complessivo. Porsche domina la classifica dei brand ordinati per valore finanziario e Ferrari la classifica dei brand ordinati per la forza con cui influenzano le scelte dei consumatori.

La moda pesa oltre il 60% dei brand in classifica, sia in termini di valore finanziario sia di quantità di marchi. I brand della moda francesi nella Brand Finance Luxury & Premium 50 2021 fanno la parte del leone: mediamente i brand moda francesi valgono quasi il doppio degli italiani. La loro solidità risulta evidente osservando la top 10 dei brand lusso e premium: Louis Vuitton occupa il terzo posto, Chanel il quarto, Cartier il quinto, Hermès il sesto e Dior il nono. Diversamente l’Italia è presente nella top 10 solo con Gucci Ferrari. La griffe che fa capo a Kering, con un valore di 15,6 miliardi, è al secondo posto dopo Porsche anche nella classifica di quest’anno.

Tra le etichette tricolori spiccano in negativo Bottega Veneta e Prada che perdono oltre il 20% in valore. Versace, con una perdita del 43% esce dalla classifica 2021 insieme a Miu Miu e a Fendi. Ciononostante, come già evidenziato, i brand italiani sono leggermente più forti della media. «In questo modo cercano di compensare lo svantaggio dimensionale che caratterizza le imprese Made in Italy. La forza dei brand italiani contribuisce anche all’immagine del paese presso i consumatori esteri che, magari grazie a Ferrari o a Moncler e Gucci, scelgono di fare le vacanze in Italia o di acquistare semplicemente un prodotto italiano», si legge nel report.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Best Global Brands: Tesla ha il maggior tasso di crescita. Tra gli italiani spiccano Gucci, Ferrari e Prada
Ai primi tre posti si piazzano Apple, Amazon e Microsoft. Il valore …
Covid, via libera in Ue allo Sputnik non prima del 2022
Mancherebbero ancora i dati necessari alle verifiche sull'efficacia. L'Italia però chiede un …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: