Mar, 26 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Piazza Affari chiude in forte ribasso

Gli unici titoli in rialzo sono Amplifon, Terna e A2a

Lunedì nero per Piazza Affari. A fine giornata il Ftse Mib ha ceduto il 2,57% a 25.048 punti, scivolando ai minimi da quasi due mesi.

Sono in forte sofferenza le banche con -4,71% per Unicredit e oltre -5% per Bper e Banco Bpm. Giù di oltre il 4,8% ENI che oggi ha staccato l’acconto cedola 2022 di 0,43 euro per azione.

Tra i peggiori anche Stellantis affondata a -4,47% in area 16 euro. A tenere banco è la vicenda airbag prodotti dalla giapponese Takata (guarda qui). Fa male anche DiaSorin (-1,18%), nonostante abbia lanciato sul mercato il nuovo test Simplexa™ COVID-19 & Flu A/B Direct per distinguere il Covid dall’influenza.

Unici titoli in rialzo sul Ftse Mib sono Amplifon (+0,56%), Terna (+0,3%) e A2a (+0,03%).

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA / JENNIFER LORENZINI

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus terme, si parte: dopo la prenotazione 60 giorni per usufruirne
L'elenco delle strutture valide sul sito di Invitalia e del ministero Il …
Bonus 600 euro, in arrivo l’indennità per i datori di lavoro
Spetta una tantum a chi ha l'onere della malattia dei lavoratori in …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: