Mer, 20 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Wall Street parte in calo

Pesa il caos Evergrande e i timori di restrizioni monetarie da parte della Fed

Wall Street pare in ribasso. Il Dow Jones apre in flessione dell’1,46%, mentre l’S&P 500 segna -1,45% e il Nasdaq -1,70%. Rendimento del T-Bond decennale all’1,328%.

Il forte calo del mercato arriva in un momento in cui gli investitori sono intimoriti dal fatto che Pechino possa lasciar fallire Evergrande, infliggendo pesanti perdite agli investitori (ne abbiamo parlato qui). Si teme anche un tapering più rapido del previsto da parte della Fed

Perdite pesanti anche per le piazze europee: il Ftse Mib lascia per strada il 2,54%, il Dax il 2,56%, il Cac il 2,05%, il Ftse 100 l’1,47% e lo Stoxx 600 il 2,10%.

In sofferenza il petrolio, che scende tra l’1,20% e l’1,50% in entrambi i listini di riferimento: il Wti scambia a 70,90 dollari al barile, il Brent a a 74,50. Oro a 1.760 dollari l’oncia. Gli investitori tornano invece a rifugiarsi nel dollaro: il cross tra euro e biglietto verde è 1,171. Spread Btp-Bund oltre 102 punti base.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/JUSTIN LANE

Ti potrebbe interessare anche:

Piazza Affari chiude in rialzo, ad un soffio dal suo massimo in 13 anni
Bene le banche, male Nexi e Ferrari Piazza Affari chiude in rialzo …
Acri, metà delle famiglie ha finito i risparmi
Un quinto dichiara di essere stato colpito direttamente dalla crisi negli ultimi …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: